La cucina di Ema
PRIMI PIATTI SALSE, SUGHI E CONDIMENTI

Pesto

Il pesto è il condimento della pasta che preferisco e, soprattutto quando rientro da soggiorni esteri, guai se non mangio la pasta al pesto, se possibile trenette o trofie o, ancora, gnocchi di patate. È il profumo di casa.

Io di solito lo metto anche nel minestrone, prima di servirlo, finita la cottura, ci guadagna di sapore e risulta piacevole all’olfatto. Gli gnocchi sono divini con il pesto, per non dire le trofie…

  • INGREDIENTI:
    2 o 3 mazzi di basilico
    100 gr di parmigiano reggiano
    20 gr di pecorino
    20 gr di pinoli
    Olio d’oliva extravergine
    1 spicchio d’aglio

Lavare bene il basilico e strizzarlo.

image

La vera ricetta prevede di armarsi di santa pazienza e pestare in un mortaio di marmo tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema. Ma io faccio parte già della generazione che è sempre di corsa per cui vado di elettrodomestici. Un segreto è mettere le lamine del mixer in freezer 10 minuti prima per non ossidare le foglie di basilico.

Un altro segreto è tostare leggermente i pinoli in una pentola aderente prima di inserirli nel pesto facendoli però raffreddare.

Quindi mettere il basilico nel frullatore con l’ aglio, i pinoli ed il formaggio e fatelo andare per un minuto. Poi aggiungete piano piano l’olio, regolate i voi con la quantità, deve risultare una crema abbastanza consistente, non troppo liquida. Qualcuno aggiunge pochi granuli di sale grosso ma io lo preferisco senza.
Ecco fatto! Il nostro pesto è pronto per condire quello che preferite.

E ora vi lascio un segreto prezioso… Aggiungete sempre due cucchiai dell’acqua di cottura della pasta al nostro pesto che userete per condirla, avrete quella cremosità speciale 😉

Buon appetito e… Gnammignammi!!!

image

image

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho scritto molte ricette con il mio adorato pesto: le classiche trofie con fagiolini e patate, una torta salata speciale, il minestrone alla ligure, un gateau di patate particolare ed altro ancora.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: