La cucina di Ema
PRIMI PIATTI

Pasta con il cavolo nero

Pasta con il cavolo nero, 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La pasta con il cavolo nero è veloce da preparare ed è molto gustosa.
L’ ingrediente principale di questo piatto è il cavolo nero naturalmente ed è tipico della tradizione gastronomica toscana, una verdura povera di grassi e ricca di potassio, vitamina A e vitamina C, elementi che aiutano a combattere affaticamento e sindromi influenzali. Direi ottimo per questo periodo autunnale.

Ingredienti
250 gr di cavolo nero
200 gr di ricotta
1 tazzina di latte
Olio di oliva extravergine
Sale e Pepe
150gr di pancetta affumicata a cubetti
400 gr di pasta fusilli

Fate rosolare la pancetta con un filo d’olio extravergine di oliva a fuoco medio. Dopo aver lavato e pulito con cura il cavolo nero, tagliatelo a pezzetti. Ricordare di togliere l’anima della foglia del cavolo nero perché resta dura.

image

Quando la pancetta sarà ben rosolata, aggiungete il cavolo nero, mescolando subito in modo da cuocerlo uniformemente e continuate per circa 10 minuti.
A metà cottura, salate e pepate a piacere ed aggiungete un pochino di acqua tiepida, in modo da rendere il cavolo nero ben tenero; cuocete quindi per altri 5 minuti.
Intanto prendete la ricotta e stemperatela con il latte mescolando con un cucchiaio fino a rendere il tutto uniforme dentro già la terrina di portata.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata bollente e quando sarà al dente scolatela. Fate saltare la pasta insieme al cavolo nero direttamente in padella a fuoco basso per un paio di minuti mescolando. Rovesciate poi la nostra pasta con il cavolo nero nella terrina di portata dove avevate stemperato la ricotta e mescolate bene.
Il piatto è pronto da servire ben caldo… Gnammignammi!!!

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: