La cucina di Ema
C'è riso e riso... PIATTI UNICI

Bocconcini di pollo al curry con riso

 

image

 

I bocconcini di pollo al curry sono un bel piatto unico che non facevo da tempo ma che oggi ho riscoperto riscuotendo un grande successo dai miei ospiti. È molto semplice da fare ed è molto appetitoso.
In più il curry contiene la curcumina che…
– è un ottimo antiossidante
– riduce i livelli di colesterolo
– regolarizza la glicemia
– è utile contro le malattie degenerative (Parkinson e Alzheimer)
– stimola il sistema immunitario in risposta a infezioni

Ingredienti:
500 gr di petto di pollo
1/2 cipolla
1 cucchiaio del mio preparato di trito carote, sedano, sale e olio che tengo sempre in frigorifero in un piccolo barattolo
1 bicchiere di latte
Curry in polvere
1/2 kg di riso (meglio se Basmati)

Cuocere innanzitutto il riso bollito. Per rendere ben staccati i chicchi, se usate un riso normali, suggerisco di sciacquare il riso un paio di volte da crudo per togliere l’amido.

In una padella mettere un po’ d’olio con la cipolla tritata finemente, aggiungere 2 cucchiai d’acqua per farla appassire bene.
image
Volendo si può aggiungere anche una nocciolina di burro.

Dopo aver tagliato il petto di pollo a cubetti passarlo nella farina.
image
image

 

 

 

 

 

Quando l’acqua della cipolla è evaporata mettere il pollo a rosolare mescolando di tanto in tanto per farlo dorare da tutti i lati. A questo punto aggiungere il curry, il cucchiaio di sedano/carota tritati finemente (una sorta di dado casalingo) ed il bicchiere di latte.
Coprire con un coperchio e cuocere per 5 minuti. Se si asciuga troppo aggiungere acqua.

image

Spegnere sotto il pollo, scolare il riso e condirlo con  un pochino di olio.

Io amo mettere il riso in piccole formine da budino creando così un effetto scenografico gradevole. Impiattare e servire.

Risolve un pranzo o una cena anche servita in piedi se tagliate i bocconcini di pollo al curry in piccole dimensioni. Gnammignammi!!!

Per ottenere un pollo ancora più morbido, mettere i dadini crudi a bagno nello yogurt per un paio d’ore prima della cottura.

 

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: