La cucina di Ema
DOLCI

Torta doppio strato di crema speciale

 

Questa torta a doppio strato farcita con una crema speciale è una vera delizia, non so se per la golosità, ma in casa, è scattato quasi l’applauso. La crema all’interno con il suo ingrediente speciale dona un’ineguagliabile bontà a questa torta.

Ingredienti:
300 gr di farina
180 gr di zucchero
4 uova
50 ml di olio
1 bustina di lievito
Zucchero a velo
per la crema:
2 tuorli d’uovo
120 gr di zucchero
1 e 1/2 bicchiere di latte
1 limone
3 cucchiai rasi di maizena
1 panetto di Philadelphia

Iniziare a montare le uova con lo zucchero. Ricordate di usare uova a temperatura ambiente, montano di più.
Aggiungere la farina setacciata, il lievito e l’olio, mescolando bene per ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Versare in una tortiera imburrata ed infarinata. Infornare a 170 gradi e cuocere per circa mezz’ora. Fare la prova dello stuzzicadente, che deve essere asciutto estraendolo dal centro della torta, per controllare la cottura.

image

Mentre la nostra torta si raffredda preparare la crema.
In una pentola mescolare energicamente con un cucchiaio di legno i rossi d’uovo con lo zucchero. Poi aggiungere la maizena e tutta la buccia del limone grattugiata fine.
Piano piano aggiungere il latte caldo mescolando bene. Accendere il fuoco a fiamma bassa e cuocere fin tanto che la crema avrà la densità desiderata. Con pazienza mescolare in continuazione e ricordarsi che ci serve per farcire la torta quindi deve essere bella densa.

Spento il fuoco farla raffreddare e poi unire il Philadelphia mescolando bene con una frusta se necessario.

image

Iniziare la farcitura tagliando la nostra torta in tre strati.
Stendere la crema tra uno strato e l’altro e spolverare poi con lo zucchero a velo finale.

 

 

image

 

Come sempre consiglio di fare il dolce il giorno prima o almeno al mattino per la sera, più pazientate più il gusto ci guadagna. I sapori si amalgamano meglio tra di loro e…gnammignammi!!!

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: