La cucina di Ema
PRIMI PIATTI

Zuppa caprese con spinaci

Zuppa caprese con spinaci, 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riscaldiamoci in queste ultime giornate di freddo con una zuppa caprese con spinaci, appetitosa e salutare. Una zuppa tricolore gustosa, un piatto completo ideale per la cena. Ogni volta che scopro una zuppa penso sempre alla mitica scritta  “soup of the day”  sui menù anglosassoni, un’ottima abitudine che scalda anche il cuore, alla quale dovremmo ispirarci più spesso.

Ingredienti:
400 gr di pomodori pelati in scatola
3 tazze di brodo vegetale
6 cucchiai di olio extra vergine di oliva evo
6 pomodori secchi
1 scalogno finemente tritato
1 spicchio d’aglio finemente tritato
qualche foglia di basilico
un pizzico di timo secco
1 foglia di alloro
sale marino
pepe nero macinato fresco
2 cucchiaini di aceto balsamico
150 gr di spinaci
1 mozzarella da 150 gr

In una pentola di medie dimensioni scaldare l’olio extra vergine di oliva. Aggiungere lo scalogno tritato, l’aglio, i pomodori essiccati tagliati a pezzetti, la foglia di alloro e rosolare per 3-4 minuti.

Aggiungere il basilico, gli spinaci, il sale ed il timo e poi il pepe nero, soffriggere per un altro minuto.

Aggiungere la lattina di pomodori e cuocere per 2-3 minuti a fuoco medio.

Aggiungere il brodo, mescolare, coprire con un coperchio e ridurre il fuoco al minimo, cuocere per 10 minuti. Poi con un frullatore ad immersione ridurre a purea la zuppa.

Una volta ottenuta la purea, aggiungere l’aceto balsamico e regolate di sale e pepe se necessario. Portate lentamente a ebollizione e poi spegnete il fuoco, coprire con un coperchio e tenete in caldo.

Utilizzando scodelle da forno, riempitele con 2-3 mestoli di zuppa di pomodoro, pescando anche un po’ di spinaci, aggiungete un po’ di mozzarella tagliata a fette ed infornate a 180 gradi.

Cuocete per 10 minuti circa, fino a quando il formaggio è fuso e leggermente dorato.

Servire la nostra zuppa caprese con spinaci con pane croccante tagliato a fette e tostate, magari strofinate con aglio per un sapore extra… Gnammignammi!!!

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: