La cucina di Ema
SECONDI PIATTI

Pollo alla cacciatora con funghi

Il pollo alla cacciatora con funghi non lo preparavo da anni, ci sono ricette che, ahimè, finiscono nel “dimenticatoio” ma, comunque, un risvolto positivo c’è sempre: urla di stupore quando lo porti in tavola. Tutti se lo ricordavano ma nessuno aveva mai pensato di farne richiesta, chissà perché spesso ci dimentichiamo.

Un piatto ideale per l’autunno questo pollo alla cacciatora con funghi e, volendo, si possono omettere i funghi se non piacciono o si è allergici. Potete servirlo con delle patate o addirittura con la polenta, il sugo è davvero squisito.

  • INGREDIENTI:
    2 fusi di pollo
    1 carota
    1 piccolo scalogno
    Olio extravergine di oliva
    2 cucchiaini di concentrata di pomodoro
    Sale e pepe
    1/2 bicchiere di vino bianco
    80 gr di funghi lavati e puliti surgelati

Ho usato i funghi surgelati per comodità e rapidità nell’esecuzione della ricetta, ma se avete la fortuna e la pazienza di usare quelli freschi è meglio. Questa volta ho fatto i fusi di pollo ma potete scegliere i pezzi che preferite.

Prima cosa tritare la carota e lo scalogno pelati. In una pentola antiaderente mettere un cucchiaio di olio, le verdure e appena soffrigge aggiungere i fusi di pollo ben puliti da peletti. Io ho lasciato la pelle, ma, se preferite toglierla, dovete mettere un po’ più di olio. Rosolate il tutto da tutti i lati, poi aggiungete il vino bianco e il concentrato di pomodoro. Dopo tre minuti parte del vino sarà evaporato e potete coprire con il coperchio. Cuocere per almeno 40 minuti a fuoco basso e di tanto in tanto quando si asciuga troppo aggiungere un po’ di acqua.

image

A cottura quasi ultimata scoperchiare, aggiungere i funghi, salate e pepare a piacere e cuocere ancora 10 minuti.

image

Il nostro pollo alla cacciatora con funghi è pronto da servire in tavola…Ecco il boccone perfetto, non vi viene voglia?

… Gnammignammi!!!

Provate anche l’arrosto al latte con il curry, o il brasato.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: