La cucina di Ema
ANTIPASTI NATALE

Capesante gratinate

Le capesante gratinate sono un delizioso antipasto molto tradizionale a base di pesce, semplice da preparare e molto gustoso da assaporare grazie alla delicata panatura che faccio senza l’aggiunta di formaggi, per gustarne meglio il delicato sapore.

Questo piatto non si può cuocere in anticipo e poi riscaldare perchè il pesce risulterebbe gommoso. Le capesante possono però essere preparate qualche ora prima per essere gratinate nel forno all’ultimo minuto. In questo caso tenetele ben coperte in frigorifero fino a 20 minuti prima di cuocerle.

Le capesante, o conchiglie di San Giacomo, sono un mollusco dal sapore delicato e raffinato e dalla consistenza corposa, molto amato in cucina come delizioso antipasto o come ingrediente sfizioso da aggiungere a innumerevoli preparazioni.
Questo piatto mi è sempre piaciuto, fin da bambina, tutti i molluschi gratinati in forno erano la mia passione e questo mi soddisfava più degli altri anche esteticamente con la sua bella conchiglia.

INGREDIENTI:
12 cappesante
6 rametti di prezzemolo
1 spicchio di aglio
1000 gr di pane grattato
Pepe nero macinato al momento
Sale fino
4 cucchiai di olio extravergine di oliva

Come prima cosa bisogna lavare sotto l’acqua fredda corrente le mezze conchiglie di capesante con i molluschi e metterle ad asciugare, capovolte, su carta da cucina.

Mescolare intanto in una ciotola il pangrattato, il prezzemolo tritato con mezzo spicchio d’aglio e i 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiustare con sale e pepe.

Suddividere il preparato per la panatura in ciascuna conchiglia coprendo bene il mollusco, mettere le capesante su una placca rivestita di carta apposta e riporle in forno già caldo a 180° per 10 minuti circa. Controllare la doratura.
image
image
La carne soda arricchita dai vari ingredienti e gratinata in forno direttamente nella propria conchiglia darà un risultato davvero gratificante per la bocca e per gli occhi. Le capesante gratinate vanno servite calde  e… Gnammignammi!!!

Provate anche le alici gratinate in forno o i bocconcini di salmone sfiziosi anch’essi cotti in forno.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: