La cucina di Ema
SALSE, SUGHI E CONDIMENTI

Sale aromatizzato

Il sale aromatizzato fatto in casa me lo ha fatto scoprire tanti anni fa la maestra di mio figlio, la mitica Rossana, come la chiamiamo ancora in casa, ne ha fatto omaggio a tutti gli alunni e da allora la carne ai ferri è diventata più buona… e così sorridiamo ogni volta al ricordo.

È molto facile da fare in casa, si conserva per molto tempo ed è comodo da tenere in cucina se non si ha l’abitudine di comprare erbe aromatiche fresche. E’ perfetto sulla carne o sul pesce ai ferri, sugli arrosti, sulle verdure grigliate, per dare un ultimo tocco a tartine e tramezzini, sulle uova… nell’impasto delle polpette, insomma, si può dare più sapore a tutto con il sale aromatizzato.

INGREDIENTI:
sale grosso, meglio se integrale
erbe aromatiche a scelta secondo quello che il gusto vi suggerisce con abbinamenti vari: rosmarino, timo, salvia, alloro, maggiorana, aglio, zafferano, peperoncino, semi di finocchio, funghi secchi, scorze di limone bio

Si possono fare rosmarino e scorza di limone, aglio e peperoncino, scorza di limone e peperoncino, salvia-rosmarino-timo, solo limone, e così via, sperimentate, può essere divertente. Alle volte aggiungo anche del pepe, anche questo di varie tipologie.

Le proporzioni sono 1 cucchiaino di aroma per mezza tazza di sale, ma anche questo a discrezione.

L’importante è verificare come prima cosa che gli aromi siano puliti e mondati. Tritate finemente con il mixer e unite al sale nella proporzione desiderata.

image

Ponete tutto su un foglio di carta da forno messo su una teglia e mettete in forno per 10/15 minuti a max 50 gradi in modalità ventilato per seccare bene gli aromi. Fate raffreddare e confezionate in barattoli ermetici ed etichettate, carini anche da regalare se ben infiocchettati, il sale aromatizzato un ottimo pensierino culinario… Gnammignammi!!!

You Might Also Like...

2 Comments

  • Reply
    Francesca
    17 Febbraio 2015 at 11:49

    Certe maestre si portano nel cuore per sempre… Brava, anch’io maestra, mi hai intenerito e complimenti per il blog!

    • Reply
      Emanuela
      17 Febbraio 2015 at 14:19

      Grazie di cuore maestra Francesca 😉

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: