La cucina di Ema
CONTORNI

Patate alla pizzaiola

Le patate alla pizzaiola sono un piatto davvero sfizioso ed economico. Ottimo se avete ragazzi a tavola, tutto ciò che ha gusto pizza va sempre bene.
Naturalmente anche qui potete sbizzarrirvi con varianti più saporite aggiungendo cipolla o capperi o, ancora, semplicemente olive nere. Io, avendo a tavola anche dei bimbi, questa volta mi sono tenuta sulla ricetta base.

  • INGREDIENTI:
    800 gr di patate
    250 gr di polpa di pomodoro
    1 mozzarella
    origano
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale

Preparate come prima cosa le patate. Lavatele e mettetele in acqua fredda ancora con la buccia e cuocetele per 20 minuti dal bollore. A cottura ultimata, dovranno essere ancora un po’ durette non troppo molli, scolatele, lasciatele raffreddare. Sbucciatele e tagliatele a fette regolari, possibilmente dello stesso spessore.

In una tortiera di ceramica da forno leggermente unta posizionate uno strato di patate affettate, alternate con qualche cucchiaio di polpa di pomodoro, la mozzarella che avrete affettata, un po’ di sale e via un altro strato. Patate, pomodoro e mozzarella.
Condite con olio, sale ed origano.

image
image

Mettete le nostre patate alla pizzaiola in forno già caldo a 180 gradi e cuocete per 15/20 minuti, giusto il tempo di ultimare la cottura delle patate e farle insaporire ben bene.
image
Servite le patate alla pizzaiola ben calde… Gnammignammi!!!

You Might Also Like...

8 Comments

  • Reply
    Luca
    9 Novembre 2014 at 12:10

    Hai ragione anche i miei figli adorano tutto ciò che è gusto pizza! 😀
    Bella idea!

    • Reply
      Emanuela
      19 Novembre 2014 at 9:06

      Grazie Luca! 🙂

  • Reply
    Alice
    19 Novembre 2014 at 9:09

    Fatte ieri sera alle mie bimbe, entusiaste!

    • Reply
      Emanuela
      19 Novembre 2014 at 9:12

      Mi fa piacere, buona giornata Alice 🙂

  • Reply
    Michela
    22 Novembre 2014 at 18:40

    Deliziose! Sfamata un’intera squadra di ragazzini! Brava Ema!

    • Reply
      Emanuela
      24 Novembre 2014 at 9:17

      Grazie Michela! 🙂

  • Reply
    Pietro
    23 Novembre 2014 at 21:36

    Facile da fare anche per noi ometti inesperti alle prese con la cucina… Ottima idea!

    • Reply
      Emanuela
      24 Novembre 2014 at 9:18

      Sì sì facilissime da preparare! 🙂

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: