La cucina di Ema
DOLCI

Torta di mele

La torta di mele è la più classica delle torte ed è sempre buona e ben accolta in tavola da grandi e piccini. Per me ha il profumo di casa e credo che ogni famiglia abbia la propria tradizione su questo dolce.

 

La scelta delle mele determina la personalità della torta, io adoro le mele Golden già un po’ appassite, cioè quando la buccia inizia a raggrinzirsi, perché risulteranno quasi cremose una volta cotte. Ma molti adorano il gusto asprigno e quindi scelgono le mele che garantiscono questo sapore come le Fuji oppure ancora, altri usano le mele renette.
Mi piace molto l’aggiunta dell’uvetta, ma, a volte, anche pinoli o nocciole, le varianti possono essere molte.

Ingredienti:
300 gr di farina
130 gr di zucchero
100 gr di burro
4 mele Golden
1 limone non trattato
4 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 dl di latte
1 pizzico di sale
80 gr di uvetta
burro fuso e farina per la teglia
2 cucchiai di zucchero di canna
Zucchero a velo

Come prima cosa sbucciare le mele e togliere il torsolo, poi dividerle in quattro spicchi ed affettarli sottilmente. Mettere da parte le fettine di mela in una ciotola con il succo di limone.
Iniziare a mescolare le uova con lo zucchero con le fruste elettriche, aggiungere il burro che avrete lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, poi la farina setacciata, la bustina di lievito, un pizzico di sale ed il latte. Otterrete così un impasto morbido al quale aggiungerete le nostre mele messe da parte e l’uvetta.

 

Imburrate ed infarinate la teglia e versate il nostro impasto per la torta di mele. Cospargere la superficie con lo zucchero di canna.
Infornare a forno già caldo a temperatura 180 gradi per circa 50 minuti. Sfornate la torta di mele e lasciatela raffreddare. Servitela spolverizzando di nuovo la superficie con altro zucchero a velo e… Gnammignammi!!!

 

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: