La cucina di Ema
EVENTI - LIFESTYLE - TOUR - ADV FINGER FOOD

Sangria

Con la Sangria è subito festa!
La Sangria è una bevanda alcolica di origine spagnola, ricca di frutta fresca di stagione e conosciuta ed apprezzata ormai in tutto il mondo.
La scelta del vino è importante, o si decide per un rosso spagnolo, o, comunque, deve essere di tipo giovane e leggermente fruttato con gradazione alcolica consistente tanto poi verrà alleggerito dagli altri ingredienti.

  • INGREDIENTI:
    2l di vino rosso
    120 gr di zucchero
    2 arance
    1 bicchierino di Brandy o Rum
    2 stecche di cannella
    8 chiodi di garofano
    2 limone
    1 mela
    2 pesche
    1 bacca di vaniglia
    1 bicchiere di acqua tonica
    ghiaccio

Poi, a piacere, si può aggiungere altra frutta di stagione: fragole, albicocche, melograno, ciliegie, pere…. L’importante è la maturazione che deve essere perfetta, non acerba perché altererebbe il sapore ma neanche troppo matura perché macererebbe troppo e si perderebbe il piacere della giusta consistenza della frutta che è piacevole poi da mangiare.

In un contenitore abbastanza capiente versare il vino.
Lavare bene la frutta e tagliatela a cubetti o rondelle, potete anche non sbucciare la mela e la pesca. Di solito le arancia le affetto sottili ed i limoni li spremo.

image

Mettere lo zucchero nel vino, poi la frutta tagliata, gli aromi ed il brandy.
Mescolate e coprire con la pellicola, mettete la Sangria in frigorifero per un po’ di ore. Di solito la faccio la sera prima se la devo servire dopo pranzo.

Aggiungete l’acqua tonica e del ghiaccio poco prima di portare la Sangria agli ospiti e prendete un mestolo per servire e…. ¡salud! (cin cin!)
image

 

Ecco come mi presento alle feste estive! 😉 e alle volte mi domando se mi invitano per la mia presenza o per questa tanica che fa felici tutti :)))

tanica-sangria

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: