La cucina di Ema
SECONDI PIATTI

Coniglio alla ligure

Il coniglio alla ligure è praticamente l’unico modo in cui mangio il coniglio. Presente sulla mia tavola fin da bambina rappresenta uno dei miei sapori di casa. Andando spesso nella provincia di Savona ed Imperia ne ho provate varianti gustose ma quello di casa mi sembra sempre il migliore.

  • INGREDIENTI:
    1 coniglio
    1 rametto di rosmarino
    1 decina di foglie di salvia
    100gr di olive taggiasche
    4 cucchiai di olio evo
    1 cipolla dorata
    1 spicchio d’aglio
    1 bicchiere di vino bianco
    2 cucchiai di pinoli
    Sale e pepe

Se non avete comperato il coniglio già tagliato fatelo, almeno in una dozzina di pezzi ricordandovi di tenere da parte la testa, i reni ed il fegato.
Mettete in una pentola larga e capiente l’olio a scaldare, fateci appassire a fuoco basso la cipolla e l’aglio tritati; unite il coniglio e rosolatelo, poi aggiungete il trito di aghi di rosmarino e delle foglie di salvia.
image

Rosolate bene da entrambi i lati fino a quando il coniglio avrà assunto un bel colorito dorato.
Sfumare con il vino bianco e quando sarà evaporato aggiungere le olive.

Aggiungete quindi i pinoli, amalgamate tutto per bene e poi coprite il coniglio con un coperchio e lasciate cuocere per circa un’ora finché la carne non diventerà tenera. Per capirlo vedrete che dovrà staccarsi facilmente dall’osso. Di tanto in tanto aggiungete un mestolo di brodo e ricordatevi di fare cuocere il tutto sempre a fuoco lento.

Il coniglio alla ligure è pronto da gustare con tutto il condimento di cottura… Gnammignammi!!!

Se avete messo da parte la testa del coniglio potete utilizzarla per fare il brodo con 2 foglie di alloro e lo userete per irrorare la carne in cottura, sarà ancora più saporita. Lo so fa un po’ impressione anche a me, ma i veri chef lo consigliano ed ho provato ed il risultato si sente.

Provate anche il mio stinco di maiale alla birra o il pollo con i peperoni o, ancora, il brasato.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: