La cucina di Ema
SECONDI PIATTI

Straccetti piccanti al limone

Gli straccetti piccanti al limone sono un secondo piatto appetitoso e facile da preparare. La carne di manzo può essere sostituita, se preferite un piatto  più leggero, da un petto di pollo o di tacchino.

  • INGREDIENTI:
    700 gr di fettine di manzo
    1 limone
    3 carote piccole
    1 spicchio d’aglio
    150 gr di songino
    2 peperoncini piccanti
    Prezzemolo
    2 cucchiaini di aceto balsamico
    6 cucchiai di olio evo
    Sale

Lavare il limone e tagliare a spicchi. Sbucciare l’aglio, lavare e tritare il prezzemolo, tagliare i peperoncini togliendo buona parte dei semini.

Tagliare la carne a striscioline e lavare l’insalata.

image

Una volta preparati tutti gli ingredienti la preparazione è velocissima.
Rosolare la carne in un pentola antiaderente con 3 cucchiai di olio. Poi scolare gli straccetti e metterli da parte.

Nella stessa pentola fate insaporire, aggiungendo il restante olio, il prezzemolo con l’aglio schiacciato e gli spicchi di limone.

Unire la carne dopo poco e cuocere per 2/3 minuti mescolando.
image

Affettare le carote, unirle al songino, condire con olio, sale e aceto, mescolare e disporre nei piatti.

Salare gli straccetti, togliere l’aglio ed aggiungere la carne con le fette di limone sull’insalata.

I nostri straccetti piccanti al limone sono pronti da mangiare… Gnammignammi!!!

Se volete trasformarlo in un piatto unico potete servirlo con riso cotto a vapore o cuscus precotto fatto rinvenire in padella con acqua.

Provate anche gli straccetti di tacchino al profumo di salvia

You Might Also Like...

5 Comments

  • Reply
    Liliana
    4 Novembre 2014 at 21:19

    Appetitoso! Adoro il piccante e bella l’idea, brava

    • Reply
      Emanuela
      4 Novembre 2014 at 22:57

      Grazie cara

  • Reply
    Luca
    4 Novembre 2014 at 21:21

    Mi ispira mucho 😉 proverò però con il pollo

    • Reply
      Emanuela
      4 Novembre 2014 at 22:57

      Mucho gusto 😉 fammi sapere se ti sono piaciuti

      • Reply
        Luca
        7 Novembre 2014 at 16:50

        Provati ieri sera…. Buonissimi!!! Grazie 🙂

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: