La cucina di Ema
DOLCI

Pan di spagna farcito

Come faremmo senza il pan di spagna? Ormai base per torte golose da più di tre secoli… Ognuno si diverte a farcirlo in maniera sempre più originale ed io vi propongo il mio con fiamme di zucchero e doppia farcitura di creme aromatizzate agli agrumi.

Ingredienti:
4 uova medie a temperatura ambiente
120 gr di farina 00
120 gr di zucchero
1 pizzico di sale
1 fiala di vaniglia

Per la farcitura:
2 tuorli
400 ml di latte
80 gr di zucchero
100 gr di cioccolato amaro
40 gr di farina
Una scorza di limone ed 1 di arancia
Panna montata

Per il caramello:
100 gr di zucchero
40 gr di acqua

Il pan di spagna richiede solo molta pazienza a montare bene le uova con lo zucchero con fruste elettriche. Resistere per 15/20 minuti, devono risultare davvero spumose. Meglio e più veloce se avete la planetaria.

Unire la fialetta aromatica e la farina setacciata poco alla volta mescolando ora con una spatola o cucchiaio dal basso verso l’alto per non sgonfiare le uova.

Ora potete versarlo in una teglia imburrata ed infarinata e metterla un forno a 170 gradi per 40/50 minuti. Non aprite il forno per nessun motivo prima dei 40 minuti e, fatta la prova stuzzicadente, che deve uscire asciutto, spegnere il forno e lasciare ancora la torta dentro 10 minuti. Lo sbalzo di temperatura fa sgonfiare l’impasto.

 

Mentre il pan di spagna si raffredda possiamo preparare le creme per la farcitura.
Montare i tuorli con lo zucchero poi aggiungere il latte e la farina setacciata. Mettere sul fuoco basso a cuocere mescolando in continuazione. Appena la crema inizia ad addensarsi, pochi minuti dopo l’ebollizione, dividerla in due parti. In una aggiungere 2 o 3 pezzi di scorza di limone e cuocere ancora un minuto o due sempre a fuoco basso. Appena ben densa spegnere e far raffreddare.
Nella seconda parte mettere 2 o 3 pezzi di scorza di arancia ed il cioccolato sciolto precedentemente a bagnomaria o nel microonde. Cuocere ancora anche la crema al cioccolato fino a densità desiderata.

Una volta raffreddate le creme togliere le scorze degli agrumi pe procedere alla farcitura. Tagliare il pan di spagna creando i due strati da farcire.

 

 

 

 

 

 

Finire con la copertura con la crema.
Poi preparare il caramello in un pentolino mescolando lo zucchero e l’acqua. Raggiunta la temperatura desiderata, colore dorato, spegnete il fuoco e divertitevi a fare le fiammate su una carta da forno.

 

 

Una volta raffreddate mettetele tutte intorno alla torta fissandole o con in caramello sciolto o della panna montata. Quest’ultima procedura dovreste farla il giorno dopo, poco prima di servirla perché il pan di spagna ha bisogno di assorbire le farciture per essere migliore.

Guarnire con qualche ciuffetto di panna montata e servire…gnammignammi!!!

You Might Also Like...

1 Comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: